Quattro giovani prendono un aperitivo in giardinoQuattro giovani prendono un aperitivo in giardino

Andate fuori!

Per sbocciare correttamente, un vino deve poter respirare. E lo stesso vale per voi. Naturalmente, è meglio farlo all’esterno: «aria aperta!», fuori in terrazza, con il sole sul viso, l’estate nel cuore e il vino giusto nel bicchiere.



Bianchi squisiti


Altrove l’aperitivo fa da preludio alla cena, da noi alla Terrazza diventa il protagonista della serata.

In Alto Adige il sole splende 300 giorni all’anno. Va da sé che la regione alpina ci sa fare con gli ammalianti vini da aperitivo.

La famiglia Lageder celebra l’interazione con la natura e noi ci godiamo la sinfonia di espressione e sapore dei loro vini! Le uve di questo Don Giovanni da un vino bianco provengono da vitigni con un’età massima di 30 anni, in grado di attingere dal terroir ricco di sostanze nutritive dell’Alto Adige. Seducente aroma di pesca bianca, secco al palato, unicamente estivo.

In linea di massima, questo Grauburgunder dorato (preferibilmente raffreddato a 7-10 gradi) è tutto ciò che serve per un aperitivo di successo: si basta da solo, ma allieta anche voi e i vostri ospiti. Ma si presta anche a stare un po’ più a lungo a tavola, soprattutto perché si armonizza in modo eccellente con la cucina leggera e mediterranea o con le carni bianche alla griglia...


Senza arie


Un tema scottante: oggi la grigliata sta diventando la priorità assoluta per i buongustai di entrambi i versanti delle Alpi.

Caratterizzato dal carattere unico della Sardegna, vinificato in rispetto di tutte le regole dell’arte enologica: Punicas Barrua.

Ogni grigliata inizia con delle domande. Riempiamo la griglia con la salsiccia o il pesce, condiamo i cibi prima o dopo l’arrosto, serviamo le verdure mediterranee come contorno o la focaccia, e soprattutto: cosa beviamo?

In questo caso, nessuno si pentirà di aver scelto il Barrua: un vino sardo forte che mantiene la sua elegante morbidezza anche con fette di carne sostanziose. Un bouquet dolce, con aromi di frutti scuri e note di liquirizia. Al palato, cedro e bergamotto rivelano il suo carattere mediterraneo, con una nobile nota di cioccolato fondente.

L’enologo Giacomo Tachis, purtroppo scomparso qualche anno fa, dopo la pensione avrebbe potuto adagiarsi sugli allori. È una fortuna che abbia invece fondato l’Agricola Punica in Sardegna, che ancora oggi ci rifornisce di questi magnifici esemplari! Soprattutto, e non unicamente, durante la stagione del barbecue.


L’estate si veste di rosa

  1. - +
    Italia, Toscana
    2023
    Sangiovese

    75 cl
    Giardino Rosé Toscana igt, Santa Cristina
    CHF10.50
  2. - +
    Italia, Veneto
    2023
    100 Merlot

    75 cl
    Rosa dei Masi – Rosato Trevenezie igt, Masi
    Prezzo speciale CHF12.90 Prezzo normale CHF15.00

    14%

  3. - +
    Italia, Veneto
    2023
    85 % Glera, 15 % Pinot nero / Pinot noir / Blauburgunder

    75 cl
    Prosecco Rosé doc - Casa Canevel – brut, Masi Canevel
    Prezzo speciale CHF11.60 netto n Prezzo normale CHF14.50

    20%

  4. - +
    Italia, Puglia
    2023
    100 % Negroamaro

    75 cl
    Calafuria – Salento igt, Tormaresca
    CHF15.00
  5. - +
    Italia, Piemonte
    2022
    Nebbiolo, Barbera

    75 cl
    Micó – Piemonte doc, Beni di Batasiolo
    CHF17.00
Menu