Diverse lampade a risparmio energetico in un ristoranteDiverse lampade a risparmio energetico in un ristorante

Il nostro obiettivo è aumentare costantemente l’efficienza energetica e ridurre i consumi. Lo facciamo orientandoci ai Sustainable Development Goals (SDGs) ufficiali delle Nazioni Unite.


Lampade LED nel Ristorante OrnellaiaLampade LED nel Ristorante Ornellaia

LED e rilevatori di movimento

25.09.2023
Rudi Bindella – Padre e figlio ne sono convinti: il fascino di un ambiente ha un effetto sulle persone. Ecco perché i ristoranti di Bindella sono pieni di «cose belle». Quadri, sculture, lumi di candela, colori armoniosi... anche l’illuminazione d’atmosfera fa parte dell’ambiente, e ora viene sistematicamente convertita a LED (e, se del caso, con sensori di movimento) in tutti i ristoranti e nella sede centrale. Il 30-40% è già stato raggiunto. Rimaniamo sul pezzo!



Un addetto alla consegna di Santa Lucia alla guida di un motorino sostenibileUn addetto alla consegna di Santa Lucia alla guida di un motorino sostenibile

Camion aerodinamici

18.03.2024
Gli spoiler non si trovano solo sulle auto da corsa veloci, ma anche sui camion pesanti. E questo non per far sì che arrivino a destinazione più rapidamente, ma affinché viaggino in modo più rispettoso dell’ambiente. Alle alte velocità, uno spoiler sul tetto può ridurre il consumo di carburante fino al 5%. Ecco perché dotiamo continuamente i nostri camion Bindella di spoiler. Al momento non siamo ancora in grado dare un’indicazione chiara sul consumo effettivo sulla base dei nostri dati, in quanto il montaggio è avvenuto abbastanza recentemente. Considerando il consumo dell’anno scorso, risparmieremo 345 litri di gasolio per veicolo all’anno.



Impianto fotovoltaico sulla nostra Tenuta VallocaiaImpianto fotovoltaico sulla nostra Tenuta Vallocaia

Sostenibile anche nella viticoltura

25.10.2023
Da 40 anni siamo viticoltori nella nostra Tenuta Vallocaia in Toscana. Rispettiamo la natura e le tradizioni locali e siamo convinti che la sostenibilità dovrebbe essere una cosa ovvia. Ecco perché ci affidiamo al fotovoltaico e all’energia solare termica, rinverdiamo i nostri vigneti e utilizziamo bottiglie leggere fin dai primi anni 2000. Nel frattempo, per l’intera produzione utilizziamo solo bottiglie da 500 grammi. In questo modo, siamo riusciti a ridurre di circa un terzo le emissioni di CO2 a livello di produzione e trasporto.


 


Legno della regione in un forno a legna nella nostra Santa LuciaLegno della regione in un forno a legna nella nostra Santa Lucia

Legno per pizza della regione

04.09.2023
Nel 1965, la famiglia Bindella aprì la prima pizzeria con forno a legna, Santa Lucia, nella Limmatplatz di Zurigo - una delle prime in tutta la Svizzera! La NZZ descrive le esotiche frittelle di pasta assimilandole a una «wähe italiana», e definendole una moda destinata a scomparire presto. Ebbene, la storia è andata diversamente.

Oggi, nei nostri ristoranti Santa Lucia e Più bruciamo circa 450.000 chilogrammi di legno di faggio all’anno (per tutti i nerd del legno: spaccato in tronchi da 50 cm con uno spigolo lungo da 5 a 10 cm, con un’umidità residua massima del 20%). Il legno naturalmente proviene dalla regione.  Per i ristoranti di Zurigo, proviene da un impianto di lavorazione del legno di Oetwil, il cui legno proviene dalle foreste di Zurigo e dalla Svizzera orientale. Il legno per i locali bernesi, invece, viene prodotto a Wohlen.


   


Un montatore installa una caldaia a recupero del caloreUn montatore installa una caldaia a recupero del calore

Recupero del calore

26.04.2023
Utilizziamo già in due terzi dei nostri ristoranti il calore di scarto delle macchine refrigeranti per il recupero del calore. Il calore residuo viene trasferito a una cosiddetta caldaia a recupero del calore, che lo utilizza per riscaldare gratuitamente l’acqua. Nel Più di Zugo, ad esempio, riusciamo a coprire circa i 2/3 del nostro fabbisogno di acqua calda. Inoltre: poiché il calore di scarto viene convogliato nella caldaia a recupero di calore, anche i ventilatori esterni per il raffreddamento devono funzionare meno, con un ulteriore risparmio energetico. Win-win!


   


Un addetto alla consegna di Santa Lucia alla guida di un motorino sostenibileUn addetto alla consegna di Santa Lucia alla guida di un motorino sostenibile

Percorso efficiente, meno gasolio

12.04.2023
In qualità di commercianti di vini, riforniamo i ristoratori di tutta la Svizzera. Per garantire che i nostri autisti guidino nel modo più efficiente possibile, dal 2017 utilizziamo una soluzione di spedizione che ci aiuta a ottimizzare i nostri percorsi. In questo modo abbiamo ridotto il consumo di gasolio da 32.000 a 27.000 litri all’anno. Siamo anche riusciti a ridurre la nostra flotta da otto a sei veicoli. E continuiamo ad esaminare ulteriori possibilità di ottimizzazioni.



Un addetto alla consegna di Santa Lucia alla guida di un motorino sostenibileUn addetto alla consegna di Santa Lucia alla guida di un motorino sostenibile

Corrieri della pizza sotto carica

17.02.2023
I corrieri di Santa Lucia portano a casa tua pizza cotta nel forno a legna, pasta e vino in pieno rispetto del clima, con 14 e-scooter dell’azienda svizzera Etrix (e una Fiat 500e per i grandi ordini). Abbiamo optato per la mobilità elettrica perché gli scooter si muovono silenziosamente nei quartieri residenziali di Zurigo e la compatibilità ambientale ci preme particolarmente. L’imballaggio è biodegradabile e uno strumento di spedizione calcola il percorso più efficiente per il corriere. Una carica della batteria è sufficiente per 100 chilometri e dal lancio del servizio di consegna nel 2019 abbiamo percorso 640.000 chilometri. Una volta terminato il loro ciclo di vita, gli scooter vengono nuovamente riciclati in Spagna.


 


Diagramma dei consumatori di elettricità nel settore della ristorazione Diagramma dei consumatori di elettricità nel settore della ristorazione

I collaboratori risparmiano energia

01.02.2023
Oltre all’energia utilizzata per cucinare e lavare, i maggiori consumatori di energia in un ristorante sono i frigoriferi e i congelatori, nonché il sistema di ventilazione. Oltre al monitoraggio costante dei consumi e alle ottimizzazioni tecniche (ad esempio, utilizziamo timer per le nostre macchine da caffè o abbassiamo la temperatura della stanza durante la notte), quando si tratta di risparmiare energia durante l’esercizio, la sensibilizzazione dei collaboratori è un pezzo cruciale del mosaico. Per questo motivo, in collaborazione con Lemon Consult abbiamo sviluppato piani d’azione per il risparmio energetico.



ContatoriContatori

Contatori intelligenti

23.01.2023
Grazie ai contatori intelligenti che misurano il consumo di elettricità, possiamo monitorare, ottimizzare e ridurre i nostri consumi. Se un valore sale, il sistema lancia l’allarme e i tecnici Bindella vanno a fondo della situazione. Inoltre, beneficiamo dell’esperienza e dei valori di riferimento di 46 ristoranti in tutta la Svizzera, ad esempio se la sede X del Santa Lucia consuma un terzo di elettricità in più rispetto alla sede Y, anche se le condizioni generali sono sostanzialmente paragonabili. Altrettanto entusiasmante: grazie alla misurazione continua dell’aria dell’ambiente, il sistema di ventilazione si riduce quando il contenuto di azoto nel locale è elevato. Attualmente stiamo dotando i primi 12 esercizi di contatori intelligenti, e ne saranno aggiunti altri in modo continuativo.



Scatole di cartone pressateScatole di cartone pressate

Cartone compatto

08.01.2023
Il commercio di vini produce molti rifiuti di cartone, poiché il vino viene spesso trasportato in scatole di cartone. In passato producevamo 300 griglie di cartone all’anno, che dovevano essere smaltite 60 volte all’anno, pari a 1200 chilometri di guida e 240 litri di gasolio. Nel 2015, Bindella ha acquistato dall’azienda Model una pressa per cartone e fa raccogliere e riciclare il cartone. Pressando il cartone, si riduce il volume a tal punto che sono necessari solo 5 viaggi all’anno invece di 60.

 

> Link al blog (al momento della pubblicazione della rivista «SL Repo» a maggio 2023)



Menu