Italia, Veneto
main-image

Ravazzol – Amarone della Valpolicella classico docg, Ca’ La Bionda

Vini rossi

70 % Corvina, 20 % Corvinone, 10 % Rondinella, Molinara

16.0

6 | Cartone

Scorte in esaurimento

CHF56.00
Disponibile
SKU
2235207517
- +
Notizie di degustazione
Rubino robusto. Aromi maturi e ricchi di elevata complessità e finezza, delicatamente dolce naso. Note speziate, balsamiche, intensi richiami tostate, accenti di caffè e cioccolato nero, cuoio, fiori e frutti secchi, mandorle. Al palato si apre con un’ottima acidità che conferisce struttura. Tannini maturi e accentuati. Estremamente corposo, con una struttura ricca di carattere e aromi complessi al palato con composta di frutta, erbe aromatiche, note fenoliche. Finale lungo.
Fatti
2235207517 Vegano, Piccolo produttore, Vino di alto livello Fruttato, Speziato robusto, complesso, secco Carne, Selvaggina più di 24 mesi in legno, solo in barrique, con uve essiccate da 6 a 10 anni Sughero naturale
3
Gambero Rosso
Dettagli
Questo aristocratico Amarone conquista il palato con il suo ricco profilo aromatico, la sua irresistibile raffinatezza e la sua sottile dolcezza. Sprigiona aromi di caffè, cioccolato fondente, mandorle e frutta matura. Una categoria a parte.
Raccomandazioni
Ravazzol: una perla rossa per sognare e filosofare...
Vinificazione
I vigneti sorgono sulla collina denominata Ravazzol. Le viti hanno un’età compresa tra i 50 e i 70 anni. A seconda della varietà, tra la fine di settembre e la fine di ottobre, le uve vengono accuratamente selezionate già nel vigneto e raccolte a mano. Dopo la vendemmia, le uve vengono appassite sulle cosiddette areles almeno fino alla fine di gennaio, come di solito accade nella produzione dell’Amarone. Le uve perdono così circa il 40% del proprio peso. Contemporaneamente, lo zucchero, l’aroma e l’estratto si concentrano, conferendo al futuro vino un odore e un gusto unici oltre a una grande densità. Dopo l’appassimento, le uve vengono fatte fermentare a basse temperature invasche di acciaio (inox). Terminata la fermentazione, il vino giovane matura per 36 mesi, in parte in barrique da 225 litri e in parte in botti di rovere da 30 hl. Unite le due partite, il vino finito riposa in bottiglia per altri otto mesi, prima della commercializzazione.
Recensioni (0) Sii il primo a scrivere una recensione
0
Marchio Ca’ La Bionda
Menu